A volte è difficile

20121019-105638.jpg

E poi ci sono quelle giornate in cui tutto è sospeso, in cui vorresti solo prendere a pugni il mondo. Quelle sere in cui getti la maschera su cui sono disegnate forza, coraggio e determinazione e ti ritrovi piccola e impaurita, così lontana dalla persona che per tutta la vita hai fatto l’impossibile per diventare.
No, a volte proprio non si riesce a vivere con questo peso. A volte tutti i buoni propositi di essere saggia, positiva, di trovare un qualche paradiso in questo schifoso inferno dell’anima ancor prima che del corpo, sembrano disintegrarsi in un solo istante. E ora si aspetta di sapere quanto la bestia si sta muovendo dentro di te, si tratta di aspettare un altro mese per capire se questa terapia ha funzionato, se il terzo round con il mostro è finito qui o è solo il preludio del quarto.
E a volte sono stanca, stanca e amareggiata, arrabbiata con il mondo e con la vita perché ho sempre cercato di non fare sconti a me stessa, perché ho sempre provato a fare il mio massimo in qualunque cosa. E ora mi ritrovo a dover scontare una pena per una colpa che non credo di aver commesso. E nel momento stesso in cui scrivo queste parole provo da sola vergogna e ribrezzo per me stessa. E sento che da “perché a me?” a “perché NON a me?” il passo è breve. Sento che non devo lamentarmi, che non devo essere ingrata, sento che sono fortunata ad essere ancora qui e non posso pretendere che questo maledetto cancro sparisca dal mio corpo.
Chiedo solo di avere sempre la forza per rialzarmi, qualunque cosa accada, anche se ho una paura fottuta che mi sbatte nelle tempie e dentro al petto e che a volte neppure mi fa ragionare. Chiedo di poter essere forte, di poter avere sempre chiaro dentro di me che anche il cancro può essere una terribile ma unica opportunità di crescita. Chiedo di poter risentire, un giorno, quella libertà dell’anima che il cancro mi ha portato via quel 5 ottobre.
Chiedo solo che arrivi la mia Vittoria.

6 risposte a “A volte è difficile

  1. a volte e’ molto difficile lottare ma non devi lasciare neanche un attimo che la paura e la depressione prenda il sopravvetor su di te, sei forte, lo dimostra il fatto che sei riuscita a scrivere il tuo problema, coraggio, noi siamo qui per aiutarti in tutti i modi. ti lascio un bacione di grande effetto

    • Non dirlo neanche per scherzo, Simona. Ci sarà un “e poi”. Non lo so quanto è lontano e quanto ci vorrà ma dobbiamo saper aspettare. Ti prego, non pensare neanche per un attimo che non valga la pena aspettare.. Ti abbraccio forte..

  2. sì, a volte è davvero TROPPO difficile. Ma ce la faremo, ogni volta troviamo la forza di rialzarci e affrontare le attese, le sale operatorie, le paure, le cicatrici dentro e fuori. E avremo la forza di pensare che la nostra vita è bellissima, perchè c’è.
    A chi mi dice che sono coraggiosa io rispondo sempre che no, non sono coraggiosa, è che non ho scelta.
    Dai, andiamo avanti. Ti abbraccio

  3. E’ un passaggio che attraversano tutti coloro che vivono questa durissima esperienza. Io ci sono passata e ho attraversato il tunnel buio per diversi mesi. Quello che ho tentato di fare per uscirne è stato questo: sfogarmi e non tenere nulla di negativo dentro di me, scrivere per buttare tutto quanto fuori; rivolgermi ad una psicologa; fare cose che mi piacciono e che mi permettono di rilassare la mente (viaggi, fotografia, sport)

  4. Il vortice all’interno del quale ti trovi adesso è più che giustificato….
    Se vuoi un consiglio, non farti troppe domande del tipo perchè a me, non sentirti perseguitata dalla sorta, non sprecare energie…lascia che la tempesta passi, permetti a te stessa di viverla…dopo starai meglio.
    Io faccio così quando mi arrivano questi giorni, perchè mi arrivano eccome, e sto malissimo, e penso e penso e poi mi dico di non pensare troppo….ma per fortuna sono ondate che arrivano sempre meno di frequente.
    un abbraccio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...