Un giorno sarai libera

20120929-071744.jpg

E poi ci pensano i sogni a ricordarti chi sei, a ricordarti che c’è ancora tutto di te, qui, in questa quotidianità che ora ti sembra così diversa, in questi gesti che hai sempre compiuto ma che ora sembrano non esserti mai appartenuti. E in ogni movimento, in ogni parola c’è una consapevolezza nuova che non avevi avuto mai, una sfumatura di futuro, la voglia di combattere, l’intimo, preziosissimo pensiero di ciò per cui non ti arrenderai mai. Ed è difficile a volte sopportare questo peso, sopportare questa prospettiva totalmente rovesciata, queste abitudini che hai dovuto riplasmare e questi dolori sparsi che ormai sono la tua più fidata compagnia. Ma non puoi far a meno di pensare che un giorno questo inferno finirà. Che un giorno tornerai ad essere la ragazza sana, determinata e combattiva che sei sempre stata. Che un giorno tornerai ad essere libera, libera di sentirti al sicuro come da un anno a questa parte non ti sei sentita mai. Libera di non odiare più il tuo corpo per come ti ha tradita. Libera di amare di nuovo tutto, ogni taglio, ogni punto ancora inciso nella carne. Libera di pensare al tuo futuro e di vederlo sano e sereno che prende forma davanti ai tuoi occhi.

5 risposte a “Un giorno sarai libera

  1. Siamo nella fase dell’adattamento alla nostra nuova vita. Non è facile, è come tornar bambini e dover sottostare al percorso di educazione e di crescita.

  2. Io credo che non sarò mai libera.. Perché una volta entrata in questa situazione anche se uscita vittoriosa dovrò affrontare un cammino lungo che mi ha cambiato la vita! Io non sarò più io, la mia vita non sarà più quella di prima !!! Per me non c e più sogni!

  3. Si sorrido e sorrido perché ho vinto ok!!! Ma poi guardo il concreto della quotidianità e penso che vita dura mi attente !!

  4. Nessuno di noi è mai libero, neppure chi non è passato attraverso questa durissima prova. La vita pone tanti ostacoli, tanti passaggi difficili. Ognuno dovrà superare le proprie prove

  5. Liberi non si è mai, ma devi cercare di vivere al meglio, perchè quando arriverai alla fine(che non puoi conoscere, potrebbe essere anche molto lontana) ti accorgerai di aver sprecato il tuo tempo dietro alla paua della malattia. anche a me succede, ma cerco di scacciarla, la paura ti distrugge, non dargliela vinta!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...